Le spiagge più belle del Salento

Il Salento è diventata, negli ultimi anni, una delle mete preferite dai turisti di tutta Italia e non solo, dato che sempre più stranieri prendono letteralmente d’assalto questa meravigliosa terra che offre tutto quello che si può desiderare da una vacanza.

Indubbiamente, una delle caratteristiche che più attraggono i turisti sono le meravigliose spiagge del Salento: non è difficile trovarle, dato che basta spostarsi su una delle coste per avere distese di spiagge sabbiose  o grandi scogliere da cui tuffarsi, ma siamo qui per parlarvi delle spiagge più belle in assoluto. Pronti per questo viaggio virtuale alla scoperta delle migliori spiagge del Salento?

Come sappiamo, il Salento si presenta come una penisola, bagnata da un lato dal Mare Adriatico e dall’altro dal Mare Ionio. Non si può dire quale versante sia migliore, perché entrambi hanno delle caratteristiche e delle peculiarità che li rendono unici. Pertanto, un consiglio a chi arriva per la prima volta in Salento: non vi fermate in una sola località, ma predisponete un coast to coast, perché è davvero interessante vedere tutto il possibile e fare il bagno nelle migliori acque che ci sono.

Iniziamo il nostro viaggio ideale da Porto Cesareo, una delle perle dello Ionio, molto conosciuta e apprezzata per il suo mare e le lunghe distese di sabbia dorata. Qui sembra di stare altrove e tutto lascia pensare a un paradiso caraibico che, però, è in Italia. Imperdibili le spiagge libere che si alternano ai tanti stabilimenti attrezzati. Il mare a Porto Cesareo non è altissimo e questo lo rende adatto anche ai più piccini, che possono giocare nelle acque limpide che sembrano quelle di una piscina senza avere troppa paura. Segnaliamo, in particolare Punta Prosciutto, nota ai più per le sue alter dune ricoperte di macchia mediterranea. Qui si può stare in tranquillità e godersi il mare e la bellezza della terra d’Arneo. Imperdibile anche un tuffo nella Baia di Torre Lapillo.

Poco distante da Porto Cesareo, Torre Lapillo si distingue per la sua caratteristica torre, che un tempo serviva alla difesa del territorio da incursioni nemiche. Anche qui acqua bassa e sabbia dorata la fanno da padrone, per la gioia degli amanti della tintarella.

Scendendo un po’ più giù, poi, si iniziano a incontrare le bellissime marine di Nardò, che sono tutte da vedere. Iniziamo da Porto Selvaggio, marina che si trova all’interno di un vasto Parco Naturale, dove si trovano tantissime specie protette. Qui si può godere di una pineta in cui rilassarsi e di bellissime calette che si stagliano tra gli scogli. Di sicuro è una delle località più belle di tutto il versante ionico. Fermatevi anche a Santa Maria al Bagno e a Santa Caterina, per vedere il sole tramontare: è uno spettacolo imperdibile.

Porto Selvaggio

Porto Selvaggio

Ma continuiamo a scendere, proseguendo dritti in direzione Gallipoli. Fermiamoci a Baia Verde, una delle tante spiagge di Gallipoli che assieme a Rivabella e Lido Conchiglie sono riconosciute come le più belle della zona. Qui si trova di tutto, dal divertimento notturno agli stabilimenti balneari e lidi più esclusivi del Salento (vedi qui). Si tratta della parte di litorale frequentatissima dai giovani di tutta Italia che, in estate, hanno solo una meta: Gallipoli. Qui ci sono immense distese di spiaggia, mare pulito e tanto, tantissimo divertimento. Insomma, cosa si può volere di più?

Gallipoli, inoltre, è uno dei centri turistici di maggiore importanza in Puglia e, per questo motivo, è fornitissima di tutto. Ci sono alcuni tra i migliori ristoranti della zona, dove mangiare rigorosamente pesce fresco e ricette della tradizione salentina, e alcuni tra i locali più in di tutto il sud Italia. Le tante strutture ricettive che si trovano in loco, daranno una soluzione a tutti e per tutte le tasche.

A chi è meno interessato alla movida e più interessato al mare, consigliamo di puntare verso Santa Maria di Leuca: in questa direzione, poco lontano da Gallipoli, troverete Torre San Giovanni, che è una delle località marine più amate da chi preferisce le lunghe passeggiate per sentieri e macchia mediterranea. Aa attendervi dopo la camminata un mare paradisiaco. Giungendo a Pescoluse (per maggiori info www.marinadipescoluse.it), poi, vi sembrerà di non essere in Puglia: questa zona è nota anche come le Maldive del Salento e questo la dice lunga sul tipo di paesaggio che potete trovarvi dinanzi. Spiagge lunghe, dune e bellissime pinete vi attendono. Inoltre, questa zona è molto vicina a Santa Maria di Leuca e a tantissime altre zone molto vive e movimentate.

santa maria di leuca

Santa Maria di Leuca

Dopo una visita a Santa Maria di Leuca, proseguite verso Poto Badisco e Castro Marina, dove vi attendono le meravigliose grotte di Zinzulusa, uniche nel loro genere e imperdibili. E cosa dire della Baia dei Turchi? La troverete sulla strada per Otranto: qui siamo sul versante adriatico e lo scenario inizia a cambiare. Non ci sono più le immense distese di sabbia, ma a farla da padrone sono le grandi e imponenti scogliere che, tuttavia, non mancano di regalare delle meravigliose calette, ancora incontaminate.

Otranto (clicca qui per info)è di sicuro una delle città più belle della provincia di Lecce: con le sue moltissime bellezze, questa cittadina ha un fascino storico e una rilevanza molto importante. Otranto fu il baluardo della vittoria dei salentini sui Turchi e ce ne sono tantissime testimonianze in tutta la città.

Otranto

Otranto

Dopo essersi fermati a Otranto, dove si potrà anche godere di un po’ di nightlife, si può proseguire verso Torre dell’Orso. Sicuramente gli amanti del mare e dei bei panorami avranno sentito parlare delle Due Sorelle, ossia due faraglioni che sovrastano una bellissima baia con annessa torre cinquecentesca: un vero e proprio sogno. Qui si vive anche di notte e lo sanno bene i tantissimi giovani che si riversano nei locali presenti fino a tarda notte.

Come si vede, entrambi i versanti, l’adriatico e lo ionio, hanno delle bellezze da scoprire e delle spiagge che nulla hanno da invidiare ai Caraibi o alle Maldive. Una vacanza in Salento rimane impressa nel cuore, perché si riescono a conciliare mare, sole e divertimento: tutto quello che si desidera da qualche giorno con la spina staccata. Prenotate la vostra vacanza e non ve ne pentirete. Per la scelta delle strutture turistiche si consiglia il portale Affittinsalento.it

Foto realizzate per NelSalento.com che ringraziamo per la concessione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *