Visitare Spello, vacanze tra arte e relax

Scegliere di passare le proprie vacanze in un agriturismo Spello, incantevole località che si trova in provincia di Perugia, consentirà di poter ammirare uno dei borghi più belli dell’Umbria.

Un soggiorno a Spello, fornirà anche la possibilità di visitare quella che è nota come una delle regioni più verdi di tutta l’Italia. Celebre anche per le tradizionali infiorate, tipica manifestazione che si svolge in concomitanza con le festività dedicata al Corpus Domini, Spello ha saputo conservare splendidamente tutte le magiche atmosfere che la rendono davvero unica. Le costruzioni in pietra e il suo aspetto medioevale, offrono vedute a 360 gradi di rara bellezza.

Spello Porta VenereFoto CC-BY SA 3.0 di Attilios

Potendo usufruire delle qualitative offerte di alloggio a Spello, si avrà anche l’occasione di ammirare bellezze artistiche e architettoniche famose in tutto il mondo. Le sua mura, che sono state edificate su delle fondamenta di origine romana, comprendono numerose porte antiche, alcune delle quali, per l’appunto, romane.

Antico borgo di carattere medioevale molto pronunciato, Hispellum fu molto importante anche durante la dominazione romana. Appartenuta al Ducato di Spoleto e, successivamente, parte del dominio di Perugia con la dinastia Baglioni, venne poi incorporata nello Stato Pontificio.

Soggiornare a Spello permetterà di poter passare, pertanto, un gradevolissimo fine settimana, ricco di emozioni e di passatempi.

Particolarmente interessante è anche la presenza di notevoli chiese appartenenti al periodo del Medioevo. Tra le più note vi è la Trecentesca Chiesa di Santa Maria Maggiore con interessantissimi e stupendi affreschi eseguiti dal Pinturicchio nella Cappella Baglioni, tra i quali vi è anche il suo celebre autoritratto. Da visitare anche i resti di un anfiteatro romano.

Ma oltre a cultura, arte e natura, il soggiornare presso le confortevoli strutture ricettive di Spello, consentirà anche di effettuare un pregevole shopping. Infatti, il suo artigianato è particolarmente noto e consente di poter acquistare interessanti oggetti, come ad esempio, quelli realizzati in ceramica.

Con lo sfondo delle Torri di Properzio, uno scenario davvero suggestivo, quindi, si potrà, amenamente passeggiare e ammirare le tante vetrine anche di moda. Soggiornare presso una delle tante soluzioni alloggiative di Spello, quindi, sarà sempre una piacevole sorpresa, sorprendente e stimolante. Particolarmente ricca è poi l’agenda che riguarda feste e sagre, manifestazioni
che permetteranno di poter vivere ancora meglio la vita di questo stupendo borgo medioevale.

Per gli amanti della buona tavola e dei piatti tradizionali, non è da perdere la famosa manifestazione nota come “L’Oro di Spello”, la più importante festa dedicata all’olivo. L’Oro di Spello, generalmente, si svolge verso la fine del mese di novembre, ed è un evento di grande richiamo.

Sempre nel solco della tradizione, è di grande interesse la Festa della Benfinita, ove si potranno ammirare sfilare i caratteristici carri, che sono, per l’occasione, abbelliti con le frasche dell’olivo.

Avendo la possibilità di poter dormire a Spello, si avrà anche la stupenda occasione di poter assaggiare le tipiche specialità culinarie, come ad esempio il tipico Brustengolo, la Ciaramicola oppure i tipici Crostini alla norcina. Altri piatti della tradizione di Spello, sono poi gli Umbricelli, la Minestra di farro e tutta l’infinita lista di specialità ove trionfa il tartufo.
Non vi resta che programmare le vostre prossime vacanze in Umbria. Di strutture per pernottare ce ne sono tante, ad esempio sono molti gli agriturismi dove è possibile pernottare, ma un’ottima scelta la si potrà fare visitando l’agriturismo Residenza Torre Aquatino, ad esempio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *