Il paradiso di Cancun

CancunCancun è diventata già da tempo la meta messicana preferita da tutti coloro che ricercano una vacanza organizzata con tour operator. Le spiagge sono bellissime ma piuttosto lontane dalla realtà del Messico, seguendo un po’ la logica del “prestampato” tipico dei villaggi vacanze. E difatti Cancun è ormai una città con dei villaggi intorno.

Non a caso è anche una delle mete preferite per i viaggi di nozze: oltre al mare, infatti, si può anche pensare di fare delle capatine in delle città o visitare luoghi culturali e artistici. Non molti sanno che, oltre alla vita incentrata sul relax e sugli sport acquatici tipica del villaggio turistico, Nei pressi di Cancun è possibile anche scegliere delle strade alternative che vi possono far sentire davvero all’avventura.

Ad esempio, l’ Xcaret Park è un enorme parco in cui si integrano flora, fauna, avventura e storia in un’atmosfera rilassante. Questo parco sorge all’interno della jungla ed è al contempo una delle tante zone abitate dai Maya più di mille anni fa. Visitando il parco, quindi, si farà anche una visita culturale in cui poter riscoprire e conoscere aspetti e utensili della vita di ogni giorno di quei tempi, comprese canoe ed armi. Il biglietto costa attorno ai 40 euro (50 dollari).

Ecco perché, una volta arrivati a Cancun, è meglio fare anche un altro passo per scoprire ciò che vive e persiste al di là del villaggio turistico in sé per sé. Vi perdereste moltissimi luoghi con rovine Maya, che non si vedono tutti i giorni. Potrete scoprire informandovi dagli uffici turistici che ci sono dei tour organizzati presso i siti archeologici che vi proietteranno ancor di più in questa fantastica esperienza.

Per chi predilige la natura allo stato puro, il Parco Naturale di Garrafon è consigliato per la sua vista sulla barriera corallina, mentre per la vita acquatica è assolutamente da visitare l’acquario di Xelha. In alcuni parchi nei pressi di Cancun, poi, potrete anche nuotare con i delfini pagando piccole cifre.

Cancun offre villaggi turistici e spiagge…ma anche molto altro! Non perdetevelo! E soprattutto buon viaggio in Messico!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *