Ischia

Ischia, l’isola della rigenerazione, di energie, di bellezza e di storia. Questo scrigno di delizie però è stato saccheggiato, sconsacrato e soggetto a innumerevoli abusi nel corso degli anni. Questa storia di abusi continua nel presente, tramite progetti progetti di costruzioni illegali, le quali stanno danneggiando il territorio e l’ambiente.

Tuttavia, nonostante le cicatrici sparse sul suo passato, Ischia gode di una bellezza duratura e di un’attrazione che non conosce eguali, grazie alla sua ricchezza in risorse naturali. L’isola ha un fondo unico di sorgenti termali, centri benessere, fango vulcanico e minerali preziosi. Non a casa di hotel Ischia ne conta una quantità considerevole.

Così la guarigione e il rinnovamento sono diventate una risorsa con la quale l’isola ha recuperato la sua economia e ha trovato il suo apice come centro benessere per innumerevoli visitatori.

E’ la più grande delle tre isole al largo della costa di Napoli, (Procida, Capri e Ischia), e più che si afferma in questa trinità di bellezza che sorge dalle acque azzurre del Mar Tirreno. Questo paradiso sembra un milione di chilometri di distanza dalle strade caotiche e cariche di energia di Napoli, (in realtà solo un viaggio in traghetto in breve tempo) e mantiene piaceri per i più intrepidi e timidi di viaggiatori.

Quaranta chilometri di costa offrono ampie opportunità per godersi il sole in pieno relax. Nell’entroterra, al rilievo, attende gli amanti della scalata. Il piacere pacifico delle fertili colline vulcaniche offre ai meno energici la possibilità di acquisire una visione vantaggiosa dell’isola senza doversi massacrare fisicamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *