La Tunisia che non ti aspetti

Si intitola “Tunisia, liberi di viverla appieno” la nuova campagna mediatica lanciata dall’Ente Tunisino per il Turismo, che sarà visibile in tutta Europa fino a fine giugno, con l’obiettivo di incrementare le partenze estive dall’Europa verso la perla del Maghreb.

Tunisia

Dalle reti nazionali ai nuovi canali digitali e satellitari, passando per quotidiani, magazines e siti web, l’operazione mediatica tunisina ha tutte le carte in regola per risultare efficace e di sicuro impatto, con una proposta nuova, che si discosta notevolmente dalle precedenti campagne proposte dall’Ente.

La campagna, curata a livello internazionale dalla Publicis, ha adattato un unico sviluppo creativo ai diversi mercati europei.

Lo spot mostra quattro versioni diverse di un viaggio ideale compiuto in un solo giorno attraverso le meraviglie del Paese, seguendo le tematiche del mare, del benessere, del golf e del deserto.

E così in pochi secondi lo spettatore viene catapultato in un sogno che spazia dalla scoperta del deserto del Sahara a Douz alla vasta scelta di sport acquatici a Djerba, dalla “porta del deserto”, lo ksour di Tataouine, alle spa da sogno di Tozeur.

Insomma, la Tunisia offre opzioni di viaggio per tutti i gusti a prezzi più che vantaggiosi, al punto da essere una meta molto frequentata dai turisti italiani.

Per godersi una vacanza da sogno in Tunisia a prezzo contenuto, si può ricorrere alla prenotazione on-line, uno stratagemma sempre efficace per chi vuole risparmiare sui costi d’agenzia. Oggi in rete è possibile trovare tour operator e agenzie come viaggierbacci.it di Faenza ad esempio in grado di offrire gli stessi servizi di un’agenzia fisica, coniugando la consulenza e l’assistenza telefonica con tariffe in linea con quelle in rete sia per l’acquisto di un pacchetto vacanza all inclusive che per soluzioni di viaggio volo+albergo.

Nonostante  la sua estensione, il territorio tunisino offre una molteplicità di mete turistiche molto diverse tra loro, che vanno dalla capitale Tunisi, affascinante metropoli internazionale, a località ai confini della realtà come la “strada delle Mille Kasbah” a Ouarzazate, punto di partenza ideale per esplorare le cittadelle di argilla e sabbia circondate dal deserto, in cui il tempo si è fermato e gli abitanti vivono sospesi in una dimensione a se stante.

Per chi invece ama le spiagge e il mare cristallino della Tunisia c’è l’imbarazzo della scelta, grazie agli oltre 1.300 chilometri di costa che circondano il territorio.

La località più frequentata è senz’altro Djerba, isola situata nel Golfo di Gabes, a sud del Paese. Altre località degne di nota sono Monastir, Hammamet, Port El Kantaou, Tabarka e moltissime altre.

La cittadina di Port El Kantaoui, col suo enorme porto che accoglie barche da tutto il mondo, e i rigogliosi giardini di bouganville che fanno dimenticare di essere in un luogo desertico, è anche il paradiso del golf.

In tutte queste località si potranno gustare i piatti tipici del territorio come il cous cous di pese o di carne, le abbondanti grigliate e le verdure speziate.

Il pernottamento da quelle parti è un’incombenza piacevole e stimolante, grazie alla vasta selezione di hotel e alberghi di alta qualità, tutti con prezzi nettamente inferiori rispetto a quelli a cui siamo abituati in Italia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *